“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti e io non dissi niente perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c’era rimasto nessuno a protestare”. (Bertolt Brecht)

giovedì 21 ottobre 2010

Sindaci:ORDINANZE MEDIEVALI


Sindaco Castellammare vieta minigonne e maxiscollature


ANSA)- NAPOLI), 21 OTT - Minigonne, scollature generose e jeans a vita bassa saranno banditi dalle strade di Castellammare di Stabia per 'ripristinare il decoro urbano e favorire una migliore convivenza civile'. La 'carta' ha 41 articoli: contravvenzioni da 25 a 500 euro a chi si sdraia al sole in pubblico, a chi indossa abiti succinti e a chi gioca a calcio nei giardini pubblici. Multe anche per chi bestemmia. Il nuovo regolamento del sindaco Luigi Bobbio (Pdl) sara' discusso lunedi' in consiglio comunale.

AHAHAHAHAH.....A QUANDO IL BURQA???
E ai lavoratori della Fincantieri chi ci pensa?
Si varano provvedimenti che non si sono visti nemmeno in epoca fascista.

Castellammare di Stabia,la città dei divieti

6 commenti:

adamus ha detto...

Incredibilmente ridicolo..con tutti i problemi che ci sono nel nostro Paese,devono tirare fuori certe castronerie assurde.

Ti auguro una buona serata.

logos nella nebbia ha detto...

Carissima Miryam, viviamo in un periodo dove l'intelligenza non paga allontanadoci sempre di più da paesi dove progresso sociale e umano sono molto evidenti.
Arretratezza, bigottismo e, soprattutto, una visione della donna ricavata dalle peggiori sentenze di un Toquemada.
La prima critica, frivola se vogliamo, che non entra a demolire questa visione retrograda , è la seguente: quale sarà l'unità di misura per far dire alle forze dell'ordine che quell'abito è succinto? Non aggiungo altro ovviamente.
Le restanti mie critiche invece vanno al sodo della questione: ma cosa è la donna per questi squallidi personaggi?? Il diavolo tentatore? L'oggetto che può far impazzire un uomo nel bel mezzo di una strada? Quindi la peggior visione della donna oggetto tradotta in leggi, ma siamo nel 2010, non in un feudo vaticano del 1200.
la cosa che mi preoccupa sai qual'è maggiormente Miryam? Che molta gente sarà d'accordo in nome appunto del decoro.
Lorenzo

valerio ha detto...

Bravo il sindaco del Popolo delle LIBERTA , libertà ? ah ah ah ah .
A breve vieterà anche la mafia , o il lecchinaggio al kapò

Francy274 ha detto...

ahahhaha..scusami Miryam, ma sto ridendo. Farà la multa anche a B. per aver messo Dio fra i suini, o quello ha il lodo e quindi immune dal provvedimento?
Questi non sanno più come fregare gli ultimi spicci alla gente.

Miryam ha detto...

Grazie a tutti ..i vostri commenti rispacchiano il mio modo di pensare...è non è poco..visti i tempi,a volte mi sento una marziana.
Caro Lorenzo...tu pensa che a Castellammare la storica azienda navale Fincantieri è in crisi..e questo codardo pensa alle minigonne delle ragazze e alle altre cazzate..nel mentre scopriamo ogni giorno il mercimonio chefanno delle donne,anche minorenni,alla corte di un re zozzone e senza corona..altro che decoro.
BACI A TUTTI!

Anonimo ha detto...

dinmegree
[url=http://healthplusrx.com/ear-infection]ear infection[/url]
troubcoth

"L'uomo è uomo quando non è testardo. Quando capisce che deve fare marcia indietro e la fa. Quando riconosce un errore commesso, se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze e chiede scusa. Quando riconosce la superiorità di un altro uomo e glielo dice. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura." (da "Il Sindaco del Rione Sanità" Eduardo De Filippo)

Un pò di cambiamenti

Curando un altro blog di politica "La sinistra che Vogliamo " insieme ad un gruppo di amici blogger,questo blog è in effetti una "fotocopia" dell'altro.Per tale motivo ho deciso di apportare alcuni cambiamenti soprattutto nei contenuti.
La politica analizzata criticamente,secondo il mio punto di vista, sarà sempre presente ma,accanto ad essa cercherò di discutere anche di altre tematiche che riguarderanno la società e l'individuo,il pensiero speculativo antico e moderno,i problemi del nostro tempo che possono anche travalicare il campo della politica come "fatto" in se.
Spero di essere compresa da chi mi legge
B L O G I N
R I S T R U T T U R A Z I O N E

VASCO ROSSI _BASTA POCO_