“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti e io non dissi niente perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c’era rimasto nessuno a protestare”. (Bertolt Brecht)

mercoledì 3 febbraio 2010

LA CAMPANIA AGLI ONESTI!!! BASTA "INFILTRATI"


Flores d’Arcais: Caro De Magistris in Campania adesso tocca a te

Articoli Correlati
De Magistris: "L'Italia dei valori? Serve una cosa più grande"di Paolo Flores d'Arcais, da "Il Fatto Quotidiano", 3 febbraio 2010

Dalla farsa alla tragedia: questo rischia di diventare l’appuntamento elettorale in Campania. Il regime di Berlusconi voleva candidare l’on. Cosentino, su cui pende un mandato d’arresto per camorra confermato dalla Cassazione. Ha deciso di soprassedere, ma solo per far scegliere a Cosentino medesimo da chi farsi sostituire.

Un gioco da ragazzi, perciò, per un’opposizione appena dentro la media del quoziente d’intelligenza: si presenta un candidato ineccepibile quanto a moralità ed efficienza, e si vince in carrozza. Ma nel Pd il segretario Bersani è evidentemente intenzionato a strappare a D’Alema l’oscar della stupidità politica, e quindi in Campania ha candidato il dalemiano De Luca, due rinvii a giudizio per associazione a delinquere, concussione, falso e truffa. Avremo perciò il mondo alla rovescia: un candidato di Berlusconi incensurato e un candidato “democratico” azzoppato in partenza dai carichi processuali. Ci vuole genialità per farsi del male in questo modo.

Questo scempio può essere ancora fermato. La farsa, anziché in tragedia, può trasformarsi in speranza. Luigi De Magistris deve annunciare la sua candidatura. Le personalità pubbliche della Campania democratica devono attivarsi con un’ondata di pressioni tale da costringerlo, il “popolo viola” deve aprire su Facebook “De Magistris candidato” che con un’alluvione di adesioni lo spinga a “gettare il cuore oltre l’ostacolo”.

Di fronte alla candidatura De Magistris, anche gli strateghi del Pd potrebbero capire che alla sconfitta certa di un bi-rinviato a giudizio, e conseguente sputtanamento del partito, è preferibile puntare sulla vittoria di un ex magistrato che difende la Costituzione. Se poi decidessero per il “perseverare diabolicum”, De Magistris e la sua lista di società civile renderebbero comunque una vittoria di Pirro il trionfo annunciato del regime e della Camorra. Il candidato di Cosentino non raggiungerebbe la maggioranza assoluta, e il successo di De Magistris su De Luca aprirebbe, dopo la disfatta di D’Alema di fronte a Vendola, una pagina interamente nuova per l’opposizione democratica.

De Magistris ha ribadito la necessità di un “nuovo inizio”, che oltre l’Idv coinvolga associazionismo laico, base Pd, Sinistra radicale, “grillini”, insomma la società civile che resiste. Parole sacrosante, parole da leader. Ma leader si diventa con l’azione, e oggi l’emergenza democratica si chiama Campania. Concittadino De Magistris, non puoi sottrarti.

ADERISCI SU FACEBOOK Per De Magistris candidato

(3 febbraio 2010)

9 commenti:

logos nella nebbia ha detto...

Concordo perfetamente su quanto hai scritto e sull'articolo di Paolo Flores d'Aecais, serve una svolta politica.
Bisogna che tutti i politici onesti, ma non solo, si ritrovino sotto una unica bandiera e prendano in mano le sorti di questo paese. Riscoprire le regole che già sono scritte, ma che nessuno rispetta, e farle valere come leggi universali per questa società malata di protagonismo ( vedi Berlusconi in Israele) e di corruzione.
Lorenzo

Miryam ha detto...

Grazie Lorenzo del commento.
Concordo pienamente.
Purtroppo siamo ancora ben lontani dalla soluzione sulla questione morale.
Pensa che in Campania il candidato del pdl l'ha scelto Cosentino , quindi... niente da aggiungere.
Si può benissimo immaginare come siamo messi ...
Se non ci sarà una canditatura forte , come lo sarebbe appunto De Magistris, si prenderanno la regione con percentuali bulgare.
La gente ancora non è matura ... purtroppo.
Ciao!

Francy274 ha detto...

Ora si comincia a ragionare e se in Campania arriva De Magistris fuor di dubbio è un grande inizio di una svolta che la brava gente sogniamo.
Forza Miryam convinci più gente possibile :))
Intanto sottoscrivo su FB. l'adesione per la candidatura di De Magistris.. e speriamo bene!

Doriana ha detto...

Emotivamente sono con voi Miriam e Francy e forse avete ragione concordando sulla necessità di legalità De Magistris è l'ideale. Ma secondo voi, è davvero una domanda, non servirebbe una persona di maggior statuta politica in quanto la Campania è una grande e complessa regione? E diciamocela tutta ( io ho sempre votato Rifondazione )Bassolino non ha lasciato poi una così bella nomea.

PS:
Perchè noi donne facciamo così il tifo per De Magistris??:DDDD
Scherzo ovviamente..però anche la prestanza conta no??

Adriano Smaldone ha detto...

voglio come presidente della regione Campania o Luigi De MAgistris o Roberto Fico sono 2 grandi persone e ora di cambiare veramente questa regione
iscriviti anche tu al nuoo forum:www.smaldoneadriano.forumfree.it

Anonimo ha detto...

Heya i'm for the first time here. I came across this board and I find It truly useful & it helped me out a lot. I hope to give something back and aid others like you aided me.

Have a look at my site - no deposit casinos

Anonimo ha detto...

Hello, I'm Alma and I've recently begun to get involved with what you're referring to. I don't
know where you’re finding your details, but good job nonetheless.
I ought to spend some more time learning and understanding
more. Thanks for the post: I was looking for this info for my
search.

Look at my web page: faciliter

Anonimo ha detto...

Might I just say that after finding Blogger: Politica critica,societ� civile,
pensieri e riflessioni on Saurus, what a delight to come across someone who finally knows what
they're talking about on the web. You truly realize how to bring a problem to light and make it worthwhile. A lot more people should have a look at this and understand this perspective. It's
surprising you're not more well-known, as you most certainly have the gift.

Here is my web site :: Katherine

Anonimo ha detto...

Hey there, I just wanted to see if you ever have had any problems with hackers?
My last joomla blog at http://politicacriticadimiryam.blogspot.
com/ was hacked and I ended up losing months of hard work due
to no back up. Do you have any solutions to stop
I'm glad that I found your site %target_domain% and was able to read this article. Not trying to jump the topic here, but I'm planning to get my own blog going and
I'm considering all of what I have to do get it going. I assume maintaining a blog like yours is a bit high-priced? I'm
not exactly an expert about web design so I'm not exactly sure how to handle it. I'd
absolutely love to hear any thoughts, advice, or thoughts
on the matter. Thanks in advance I have
got to ask though, but where exactly did you obtain your blog format:
did you see it someplace or did you create it yourself?
With a theme like the one you have, my blog could really stand out more.
Feel free to let me know the place where you obtained your layout.


My webpage ... http://nodepositcasinobonuses.webs.com/

"L'uomo è uomo quando non è testardo. Quando capisce che deve fare marcia indietro e la fa. Quando riconosce un errore commesso, se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze e chiede scusa. Quando riconosce la superiorità di un altro uomo e glielo dice. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura." (da "Il Sindaco del Rione Sanità" Eduardo De Filippo)

Un pò di cambiamenti

Curando un altro blog di politica "La sinistra che Vogliamo " insieme ad un gruppo di amici blogger,questo blog è in effetti una "fotocopia" dell'altro.Per tale motivo ho deciso di apportare alcuni cambiamenti soprattutto nei contenuti.
La politica analizzata criticamente,secondo il mio punto di vista, sarà sempre presente ma,accanto ad essa cercherò di discutere anche di altre tematiche che riguarderanno la società e l'individuo,il pensiero speculativo antico e moderno,i problemi del nostro tempo che possono anche travalicare il campo della politica come "fatto" in se.
Spero di essere compresa da chi mi legge
B L O G I N
R I S T R U T T U R A Z I O N E

VASCO ROSSI _BASTA POCO_