“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti e io non dissi niente perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c’era rimasto nessuno a protestare”. (Bertolt Brecht)

giovedì 1 luglio 2010

VERGOGNE ITALIANE

VERGOGNOSO SULLA CONDANNA PER CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA PER MARCELLO DELL'UTRI,StudioAperto rvolta la frittata.....

Non ci sono parole. Come è potuto accadere tutto ciò?
Questo giornalista di casa berlusconi si rivolge ad un popolo di COGLIONI
Un popolo incapace di intendere e volere
Se Dell'Utri rimane in libertà e percepisce lo stipendio e i benefici da parlamentare e il popolo italiano non fa una piega, allora ha ragione Marcello, fondatore, allenatore e suggeritore di Forza Italia, a definire eroe il pluriomicida Mangano. E ha ragione anche Berlusconi a definirci coglioni, e "Minchiolini"
a fare telegiornali sull'assoluzione di Dell'Utri.
Nei bar:
Avete saputo la notizia?
Quale?
Dell’Utri è stato assolto.
Davvero? E chi te l’ha detto?
L’ha detto ieri il TG1….

Minzoliiiini, "mall'anme e chi t’è muort", mi stavi mandando il caffè di traverso…



QUESTA POI E' DAVVERO IL MASSIMO PUNTO DELLA MISTIFICAZIONE


La “nuova cultura”, veicolata dalle TV berlusconiane, ha attecchito su un terreno fertile, concimato da 40 anni di DC , dalle sconfitte di una sinistra a perdere, da tante clamorose bugie, ripetute all'infinito in modo che entrino nella testa di tanti poveri idioti.
Una domanda è d'obbligo.
Ma in Italia ci sono così tanti idioti?
Insomma oggi in Italia essere onesti non paga, si diventa fessi?
Ma in quale schifezza di Paese vivo?
CHE VERGOGNA!
"nu se ne pò cchiùùùùùùùùùùùù" !!!!!

11 commenti:

valerio ha detto...

Si serve il padrone fino in fondo , questi giornalisti.. giornalisti ? no lecchini , andrebbero cacciati è una vergogna !!!

Miryam ha detto...

Valerio,d'accordo.. ma ancora più grave è l'ignoranza in cui stanno precipitando certi italioti

Doriana ha detto...

Siamo diventati un popolo di capre.
Giusto ieri ho assistito allibita ad una discussione fra due clienti. Uno difendeva Berlusconi l'altri gli dava contro argomentanado un pò come fai tu in questo blog. Alla fine, per farla breve, l'antiberlusconiano ha detto all'altro; " allora proviamo alla prossima elezione votare a sinistra, magari certe porcate non le faranno". L'altro ha subito ribattuto" Votare i comunisti? Mai e poi Prodi con quella faccia mi sta antipatico".
Ma come? Uno ha addotto una serie di argomenti di alta levatura, la costituzione , la libertà , la politica per i giovani e l'altro è contrario perchè Prodi ha una faccia antipatica??? Forse non ci rendiamo nemmeno più contro di essere ridicoli, vuoti e senza cervello.

Adriano Smaldone ha detto...

ciao scusa se mi faccio sentire solo adesso ma mi sono dovuto occupare delle gravi condizioni della mia famiglia che adess si sono aggiustat un po. Solo adesso che e il mio compleanno mi sono fermato un attimo. spero che mi perdonerai ok?? ci conto ciao ciao un bacione

Pino Amoruso ha detto...

Lecchini servi del padrone e basta per non cadere nel volgare!!! Sono vergognosi...

adamus ha detto...

Ciao,veramente una vera vergogna..tra l'altro cosa vuoi pretendere, re silvio I°,ormai controlla ogni cosa..è tutto suo, tantissimi giornalisti se vogliono mangiare si schierano dalla parte del padrone.
Ricordo con piacere il simpatico e bravo Montanelli,quando era direttore del giornale, pur non essendo di sinistra..quando il Berluska gli disse " da oggi, scrivi solo quello che voglio io sul mio giornale "
Montanelli gli girò la schiena e se ne andò! Grandissimo Montanelli!

Adriano Smaldone ha detto...

grazie 1000 per gli auguri che mi hai fatto un bacione grande

Miryam ha detto...

Doriana,si concordo.
Succede anche a me di avere discussioni penore ..figurati unpaio dianni fà alla mia domanda "perchè lo voti? Una conoscente rispose:Perchè è un bell'uomo.
Siamo oltre il fondo.Ciao!

Miryam ha detto...

Pino,da quale marciume siamo circondati?Ma non ci dobbiamo arrendere.

Miryam ha detto...

Ciao Adamus...
è uno schifo,sono dei venduti.
Non esistono più gli uomini veri di una volta.
Montanelli,era una personalità,pur se di destra,quella vera non la farlocca dei berluscones.
Montanelli:<La verità è che questo anticomunismo è una scusa per agitare il manganello».____«Sì, gli italiani non sanno andare a destra senza manganello. Non amano la destra seria e non l'hanno mai amata, prima e dopo il fascismo. Pensa alla grande destra risorgimentale, ai Sella, agli Spaventa..... E pensa alla parabola di De Gasperi. No, la destra liberale in Italia è stata sempre impopolare, una minoranza odiata e derisa. Gli andava bene Mussolini e gli va bene Berlusconi. Che cos'hanno Berlusconi e i suoi alleati in comune con la destra liberale, legalitaria? Nulla..... La destra è incompatibile con il «parabolismo», la ciarlataneria e Berlusconi è un parabolano, un grande ciarlatano..... La capacità di menzogna di Berlusconi è quasi commovente. Perché il primo a credere alle sue menzogne è lui...»
Ciao, benvenuto e grazie del commento.

Miryam ha detto...

Adriano....ancora auguri...
SMACK!!!!!

"L'uomo è uomo quando non è testardo. Quando capisce che deve fare marcia indietro e la fa. Quando riconosce un errore commesso, se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze e chiede scusa. Quando riconosce la superiorità di un altro uomo e glielo dice. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura." (da "Il Sindaco del Rione Sanità" Eduardo De Filippo)

Un pò di cambiamenti

Curando un altro blog di politica "La sinistra che Vogliamo " insieme ad un gruppo di amici blogger,questo blog è in effetti una "fotocopia" dell'altro.Per tale motivo ho deciso di apportare alcuni cambiamenti soprattutto nei contenuti.
La politica analizzata criticamente,secondo il mio punto di vista, sarà sempre presente ma,accanto ad essa cercherò di discutere anche di altre tematiche che riguarderanno la società e l'individuo,il pensiero speculativo antico e moderno,i problemi del nostro tempo che possono anche travalicare il campo della politica come "fatto" in se.
Spero di essere compresa da chi mi legge
B L O G I N
R I S T R U T T U R A Z I O N E

VASCO ROSSI _BASTA POCO_