“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti e io non dissi niente perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c’era rimasto nessuno a protestare”. (Bertolt Brecht)

martedì 15 settembre 2009

Berlusconi consegna le case realizzate con i fondi della Croce Rossa (fate girare la notizia)


Rainews24

Si tratta delle prime case di legno per le quali la Croce Rossa ha impiegato 5 milioni e 200 mila euro: 94 unita' abitative costruite su iniziativa della Protezione civile su progetto realizzato dalla Provincia autonoma di Trento.


Il sito dove sono state costruite le nuove case

Roma, 14-09-2009

Saranno inaugurate domani(oggi per chi legge) le case realizzate a Onna con i fondi raccolti dalla Croce rossa. Si tratta delle prime case di legno per le quali la Croce Rossa ha impiegato 5 milioni e 200 mila euro: 94 unita' abitative costruite su iniziativa della Protezione civile su progetto realizzato dalla Provincia autonoma di Trento.

La cerimonia d'inaugurazione del Villaggio Croce Rossa domani alle 15:00, alla presenza del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, del capo della Protezione civile Guido Bertolaso e del commissario della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca. "Questo risultato - dice Rocca - e' la dimostrazione di come sia importante fare sistema fra le istituzioni. Grazie a questa iniziativa gli abitanti di Onna hanno da oggi, cinque mesi dopo il terremoto, la possibilita' di entrare in case vere. La Croce Rossa conferma il suo impegno nei luoghi colpiti dal terremoto, fino a quando la situazione non sara' tornata alla totale normalita'.

Si tratta di un primo e tangibile segno della solidarieta' che gli italiani hanno dimostrato alla popolazione d'Abruzzo attraverso la Croce Rossa italiana", ha aggiunto Rocca complimentandosi con la Provincia di Trento e con i responsabili dei lavori, "che in tempi rapidissimi hanno realizzato queste abitazioni".

14 commenti:

idea ha detto...

Ciao Miryam, sono entrata nel tuo blog incuriosita dal fatto che abbiamo lo stesso nome e ho scoperto che abbiamo: la stessa passione per i libri, la cultura, le stesse idee politiche, la stessa voglia di libertà.
Hai un blog che definirei "vivo", ricco di idee e pieno di te.
Bello!
Ciao omonima.

Adriano Smaldone ha detto...

ho sentito da marco travaglio che sono case che vengono costruite poi devono essere buttate di nuovo giu dopo 2 o massimo 3 anni il motivo non me lo ricordo caso mai mi viene a mente o lo rileggo te lo diro

Miryam ha detto...

@ Idea
Ho visitato il tuo novello blog... è bello e sono sicura che lo farai diventare interessantissimo.
Grazie per essere passata qui , spero lo farai ancora.
Ciao Miriam

Miryam ha detto...

@ Adriano
Adriano sotto sotto ma neanche troppo c'è l'inganno.
Stasera sarà una grande farsa.
Spero che diranno con quali soldi hanno costruito queste abitazioni provvisorie che poi, tra un pò(???) non serviranno più.
Se sai qualcosa fammelo sapere.
Ciao!

logos nella nebbia ha detto...

Si miriam, e ho saputo che il governo olandese ha versato milioni di euro all'Italia per la ricostruzione.
Lui sta zitto così, come ora, si fa passare per il salvatore dell'Italia.

Miryam ha detto...

Siamo alle solite...Non ho guardato Porta a porta... ho solo fatto un paio di "incursioni" con il telecomando... sta facendo il soliloquio...chissà quante bugie,bugie,bugie...Vespa l'insetto e i due giornalisti fanno gli spettatori ossequiosi.
Che vergogna!
E pensare che il canone rai è pagato da tutti...
Almeno mezza Italia stasera aspettava Ballarò...ma il regime ha deciso diversamente con i nostri soldi.
Sono davvero schifata.
Buonanotte Lorenzo!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vergognoso come vergognoso é stato quel pattume mediatico che non ho visto e che corrisponde alla trasmsissione falsa di Vespa ieri sera.

idea ha detto...

Ciao Miryam, ho letto il tuo commento. Grazie.
Mi farà piacere tornare a leggere ciò che scrivi, dunque visiterò spesso il tuo blog.
Anche io non ho guardato Porta a Porta. Ho fatto delle incursioni e mi sono innervosita solo a vedere le facce di cera di V. e B.
Purtroppo anche il tg2 non ha fatto altro che dare notizie false. Non è semplice. Ma noi non demordiamo. Vero?
Ciao
Miryam

stella ha detto...

Ciao Miryam...ti penso.

Pino Amoruso ha detto...

Vergognoso!!!

Tua madre Ornella ha detto...

Come Pino Amoruso.....!!
Ti abbraccio Miryam

Ornella

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

"L'uomo è uomo quando non è testardo. Quando capisce che deve fare marcia indietro e la fa. Quando riconosce un errore commesso, se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze e chiede scusa. Quando riconosce la superiorità di un altro uomo e glielo dice. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura." (da "Il Sindaco del Rione Sanità" Eduardo De Filippo)

Un pò di cambiamenti

Curando un altro blog di politica "La sinistra che Vogliamo " insieme ad un gruppo di amici blogger,questo blog è in effetti una "fotocopia" dell'altro.Per tale motivo ho deciso di apportare alcuni cambiamenti soprattutto nei contenuti.
La politica analizzata criticamente,secondo il mio punto di vista, sarà sempre presente ma,accanto ad essa cercherò di discutere anche di altre tematiche che riguarderanno la società e l'individuo,il pensiero speculativo antico e moderno,i problemi del nostro tempo che possono anche travalicare il campo della politica come "fatto" in se.
Spero di essere compresa da chi mi legge
B L O G I N
R I S T R U T T U R A Z I O N E

VASCO ROSSI _BASTA POCO_