“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti e io non dissi niente perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c’era rimasto nessuno a protestare”. (Bertolt Brecht)

mercoledì 5 novembre 2008

IL SOGNO AMERICANO........ IL SOGNO DEL MONDO



Io ho un sogno, che i miei quattro figli piccoli vivranno un giorno in una nazione nella
quale non saranno giudicati per il colore della loro pelle,ma per le qualità del loro
carattere. Ho un sogno, oggi! Martin Luther King, discorso pronunciato a Washington il 28 agosto 1963
IL SOGNO DI MARTIN LUTRHER KING SI E' AVVERATO TRA IL 4 E IL 5 NOVEMBRE 2008

La vittoria di Barack Obama segna quella svolta democratica di cui l’America necessita. Gli elettori americani hanno chiesto un cambiamento infatti i grandi elettori attribuiti a Obama sono 349 mentre McCain ottiene solo 147 grandi elettori. Il candidato democratico è il primo uomo di colore a conquistare la presidenza degli Stati Uniti è un risultato storico per l’America.
Ed ora Barak cambierà il volto dell'America.

Ed ora Barak porterà più giustizia e più umanità.
La speranza è che tutto il mondo cambierà.

Il Discorso di Obama dopo la vittoria.
Tutti i Paesi occidentali si sono congratulati, da tutti parole di apprezzamento e di speranza.

Solo dall'Italia un certo gasparri(minuscolo d'obbligo) ha parlato per dare aria ai denti......che pochezza,che miseria....... lasciamolo sparlare, ogni cosa detta da gasparri si prenda per quel che è ..."mina vagante al colmo del ridicolo".
W LA DEMOCRAZIA. W LA LIBERTA'. W BARAK OBAMA.


4 commenti:

Anonimo ha detto...

IL MONDO SPERA.....L'ITALIA CON QUESTI GOVERNANTI, NOSTALGICI CHE INNEGGIANO AL REGIME, PUò SOLO SPERARE CHE IL SONNO DELLE COSCIENZE NON PRENDA IL SOPRAVVENTO.
GRANDE DEMOCRAZIA L'AMERICA, NOI POSSIAMO SOLO OSSERVARE ,PER ORA, E TIRARE LE SOMME.
SU GASPARRI STENDIAMO UN VELO PIETOSO.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Miryam ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Miryam ha detto...

@ focus
Posta con rispetto ed educazione ed anche le critiche saranno ben accette.
Si vede che vieni dalla scuola di questa becera destra.
Sei una delle pecore qualsiasi.

"L'uomo è uomo quando non è testardo. Quando capisce che deve fare marcia indietro e la fa. Quando riconosce un errore commesso, se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze e chiede scusa. Quando riconosce la superiorità di un altro uomo e glielo dice. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura." (da "Il Sindaco del Rione Sanità" Eduardo De Filippo)

Un pò di cambiamenti

Curando un altro blog di politica "La sinistra che Vogliamo " insieme ad un gruppo di amici blogger,questo blog è in effetti una "fotocopia" dell'altro.Per tale motivo ho deciso di apportare alcuni cambiamenti soprattutto nei contenuti.
La politica analizzata criticamente,secondo il mio punto di vista, sarà sempre presente ma,accanto ad essa cercherò di discutere anche di altre tematiche che riguarderanno la società e l'individuo,il pensiero speculativo antico e moderno,i problemi del nostro tempo che possono anche travalicare il campo della politica come "fatto" in se.
Spero di essere compresa da chi mi legge
B L O G I N
R I S T R U T T U R A Z I O N E

VASCO ROSSI _BASTA POCO_