“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti e io non dissi niente perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c’era rimasto nessuno a protestare”. (Bertolt Brecht)

domenica 12 aprile 2009

Berlusconi e il suo fedele Fini: Annozero indecente, si specula sulla tragedia... ma chi specula davvero? Guarda il video all'indirizzo





Sono allibita e schifata......

Annozero cerca di fare informazione, al padrone dellItalia non va giù ed allora cerca di tagliargli le gambe......intanto lui sulle macerie fa il gradasso......"'o vallo 'ncoppa a munnezza" .....

Cosa si dovrebbe dire allora della sua informazione a senso unico? A cominciare dal servo Bruno Vespa che si fa dettare l'agenda.... e fa i megaspot al governo ed anche a lui personalmente......

Ma è possibile che tutto questo accade in Italia?

Spero fnisca presto questa farsa.... voglio troppo bene al mio paese per vederlo ridotto a questo schifo......

3 commenti:

carlo ha detto...

Davvero indecente, questa specie di zombi, crede di essere simpatico e vuole risolvere i problemi della gente con le
battute.VERGOGNA!

Miryam ha detto...

"addà passà 'a nuttata"
Ciao carletto!

Cecco Angiolieri ha detto...

NON POTEVO NON PASSARE!!!!Sai cosa mi spaventa di più? è l'assoluta tranquillita' con cui noi tutti,l'Italia intera,non sa più distinguere il falso dal vero!ci mangiamo tutto quello che ci danno.
E ancora di più siamo pronti a giudicare il diverso come scheggia imapazzita che vuole far audience e non informazione!!!!Ciao,buona giornata!

"L'uomo è uomo quando non è testardo. Quando capisce che deve fare marcia indietro e la fa. Quando riconosce un errore commesso, se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze e chiede scusa. Quando riconosce la superiorità di un altro uomo e glielo dice. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura." (da "Il Sindaco del Rione Sanità" Eduardo De Filippo)

Un pò di cambiamenti

Curando un altro blog di politica "La sinistra che Vogliamo " insieme ad un gruppo di amici blogger,questo blog è in effetti una "fotocopia" dell'altro.Per tale motivo ho deciso di apportare alcuni cambiamenti soprattutto nei contenuti.
La politica analizzata criticamente,secondo il mio punto di vista, sarà sempre presente ma,accanto ad essa cercherò di discutere anche di altre tematiche che riguarderanno la società e l'individuo,il pensiero speculativo antico e moderno,i problemi del nostro tempo che possono anche travalicare il campo della politica come "fatto" in se.
Spero di essere compresa da chi mi legge
B L O G I N
R I S T R U T T U R A Z I O N E

VASCO ROSSI _BASTA POCO_